Eventivai alla lista eventi

EVENTI IN TRENTINO

CULTURA | ARTE | TRENTO


Al MUSE c'è Underwater

Friday 5 June 2020 h18:00


richiesta info

In occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente il MUSE - Museo delle Scienze propone venerdì, 5 giugno, alle 18 la diretta Facebook dal profilo del museo (@musetrento) Underwater Club Fauna e oceani del 2020: un’installazione multimediale e una performance danzante con un obiettivo comune: salvare dalla plastica il polmone blu del Pianeta.

«Ogni anno - spiegano i promotori - tra i 5 e i 13 milioni di tonnellate di plastica finiscono negli oceani e nei mari di tutto il mondo. Continuando così, entro il 2050 ci sarà, in peso, più plastica che pesce negli oceani».
L'originale live, che rientra nelle iniziative del progetto Life Beyond Plastic, sarà trasmesso alle 18 e, aggiungono dal museo «prevede l'esibizione della dj e performer Mara Oscar Cassiani all'interno dell'installazione multimediale Nautilus, opera realizzata lo scorso febbraio da Valentina Furian nello spazio per le esposizioni temporanee del MUSE».

Valentina_Furian.jpg

L'idea, aggiungono, è quella di un viaggio distopico tra le profondità marine: la consolle di Cassiani sarà montata al centro di Nautilus. L'opera, che prende il nome del leggendario sottomarino guidato dal capitano Nemo in “Ventimila leghe sotto i mari” di Jules Verne, è l'ambientazione ideale per sollevare un'urgenza planetaria: un mondo subacqueo, realizzato grazie alla plastica riciclata raccolta dai bambini delle scuole trentine, in cui l’organismo vivente si trova a convivere con materia plastica inorganica.

A garantire la buona riuscita dell'evento la presenza di queste due giovani ed affermate artiste, marchigiana la prima e veneziana la seconda, «capaci - concludono gli organizzatori - di imporsi sulla scena internazionale attraverso i linguaggi visionari della musica elettronica e dell'arte contemporanea. Al MUSE, per la Giornata Internazionale dell'Ambiente, sancita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1972, proporranno una performance immersiva, preceduta dalla video-intervista del direttore del MUSE Michele Lanzinger, che sottolinea il problema dell'inquinamento da plastica nei mari e esplicita le complesse interazioni fra Umanità, Cultura e Natura».
 

Il progetto Life Beyond Plastic

Promosso da Istituto Oikos, organizzazione non-profit impegnata nella tutela della biodiversità e per la diffusione di modelli di vita più sostenibili, e cofinanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) in collaborazione con Novamont e Levico Acque, il progetto Life Beyond Plastic, in linea con l’Obiettivo 14 dell’Agenda 2030 “La vita sott’acqua”, nasce per coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza in merito al problema dell’inquinamento da plastica.

Il MUSE e i Water Museums

Dal 2019 il MUSE fa parte dei «Water Museums» del mondo (Wamu-Net), la rete di istituzioni museali chiamate a promuovere e supportare nuove visioni e approcci relativi a usi idrici più sostenibili in linea con le attività delle Nazioni unite per lo sviluppo sostenibile e le attività Unesco-Ihp (Programma idrologico internazionale). Un network globale - che attualmente riunisce una cinquantina di enti da 28 Paesi diversi - nato per far emergere una nuova civiltà idrica, attuando azioni urgenti per riparare il nostro rapporto deteriorato tra umanità e acqua, elemento che è fonte primaria della vita.

Press Release

Press Release

Fresh news and press release directly from the institution and the political figures of Trentino.

vedi comunicati

Food

Let's get some information about the traditional food of Trentino and lots more... 

vedi food Food
Bands

Bands

Find out the best band, festivals and concerts that will be placed in Trentino.
Jazz, blues, rock, pop, folk, fusion, cover band and tribute band...

vedi bands
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Annulla