Eventivai alla lista eventi

Comunicati


COLDIRETTI T-AA | TRENTINO IN ZONA GIALLA: SEGNALI DI RIPRESA MA RIMANGONO DIFFICOLTA’ PER I RISTORATORI

lunedì 3 maggio 2021 h12:15


“Anche se la zona gialla ha finalmente allentato le restrizioni per bar e ristoranti, ci sono ancora molti servizi di ristorazione privi di spazi all’aperto che non hanno possibilità di svolgere la propria attività. Inoltre è limitativo per tutti anche il coprifuoco alle 22, in particolare per gli agriturismi che sono situati nelle aree rurali e nelle valli e ci vuole maggior tempo per raggiungerli dalle città”.

Questo il commento di Gianluca Barbacovi, presidente di Coldiretti Trentino Alto Adige, al termine del primo weekend di zona gialla in regione.

Da una analisi della Coldiretti in occasione dell’entrata in vigore della nuova mappa dei colori con 5 regioni arancioni (Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna) mentre la Valle d’Aosta è diventata rossa emerge che poco più di un italiano su cinque (22%) è costretto ad affrontare ancora le restrizioni nelle regioni più a rischio dove risiedono complessivamente oltre 13 milioni di persone.

Si tratta – sottolinea la Coldiretti - della dimostrazione evidente del miglioramento della situazione per l’avanzare della campagna di vaccinazione con effetti sulle libertà individuali, sulla vita sociale ma anche sulla sostenibilità economica delle attività produttive ad oltre un anno dall’inizio della pandemia.

Una ripresa importante dopo mesi di lockdown che – sottolinea la Coldiretti – hanno privato gli italiani di componenti importanti della socialità e tagliato pesantemente i redditi degli operatori. Se la riapertura di bar, ristorante e agriturismi è una priorità per il 30% degli italiani c’è un 8% dei cittadini che ritiene importante la ripresa di concerti e spettacoli teatrali, mentre dovrà ancora attendere il 6% chi ha, infine, come obiettivo quello di tornare in palestra, secondo il sondaggio condotto on line sul sito www.coldiretti.it.

Un segnale di speranza dopo molti mesi di grandi difficoltà – continua la Coldiretti - è venuto dal weekend del primo maggio che ha segnato il ritorno al lavoro per titolari e collaboratori di quasi centoquarantamila bar, ristoranti, pizzerie e agriturismi con attività all’aperto nelle regioni gialle dove è possibile il servizio al tavolo all’esterno ma non quello al bancone interno per i bar.

Complessivamente nell’attività di ristorazione – rileva la Coldiretti – sono coinvolte 70mila industrie alimentari e 740mila aziende agricole lungo la filiera impegnate a garantire le forniture per un totale di 3,6 milioni di posti di lavoro. Si tratta di difendere la prima ricchezza del Paese con la filiera agroalimentare nazionale che – conclude Coldiretti – vale 538 miliardi pari al 25% del Pil nazionale ma è anche una realtà da primato per qualità, sicurezza e varietà a livello internazionale.

Ufficio stampa Coldiretti Trentino - Alto Adige

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla