Eventivai alla lista eventi

Comunicati


Comune di Trento | Mura duecentesche di piazza Fiera, 800 mila euro per il restauro

Comune di Trento

martedì 15 marzo 2022 h15:45


Trento tra i beneficiari del fondo del Ministero della Cultura per la valorizzazione del patrimonio culturale. Oltre 100 metri di lunghezza, quasi 2,5 di larghezza, l’opera necessita di essere protetta dall’acqua e dal degrado superficiale.
Entro i primi giorni di giugno deve essere bandito l’appalto dei lavori.

Ottocento mila euro di finanziamento statale per il restauro delle mura duecentesche di piazza Fiera. Trento è infatti tra i beneficiari del fondo del Ministero della Cultura finalizzato a sostenere investimenti e interventi per la tutela, la conservazione, il restauro, la fruizione, la valorizzazione e la digitalizzazione del patrimonio culturale. La cifra stanziata dal Ministero copre l’80 per cento della spesa totale - un milione di euro - prevista per i lavori di restauro.
Il progetto prevede un complesso di interventi finalizzati alla salvaguardia del paramento murario. Nel dettaglio, i lavori hanno l’obiettivo di allontanare l’acqua meteorica dalla sommità, proteggere i paramenti lapidei dal biodeterioramento causato da microorganismi, consolidare le malte antiche recuperabili rimuovendo le parti cementizie superficiali, specie sul fronte nord, con l’integrazione dei giunti mancanti con malte analoghe a quelle antiche.
L’intervento di restauro delle mura di piazza Fiera ha un grande valore storico e culturale. La cortina muraria sulla piazza è infatti una parte, unica per estensione, della cinta medioevale della città: si sviluppa per 114 metri di lunghezza, ha una larghezza di 2,40 metri e si innalza sul lato sud per un’altezza che varia da 11,7 a 12,9 metri, con il piano stradale che sale da ovest verso est. Il camminamento di ronda ha una larghezza media di 180 centimetri. La cinta è coronata da 33 merli, a coda di rondine, con uno spessore medio di 60-75 centimetri.
Gli storici datano la costruzione nel periodo immediatamente successivo al vescovado Vanga, dunque intorno al 1230. Su piazza Fiera le mura conservano il loro assetto in tutta la loro altezza comprensiva dei merli, e cingono ancora la piccola porzione di borgo retrostante. I bordi invece sono la ricucitura delle brecce derivate dalla demolizione a ovest della Porta del Fersina e a est della parte di cinta che girava su via San Francesco.
Il doppio paramento murario è di pietre calcaree ammonitiche, generalmente squadrate, con diverse gradazioni cromatiche dal bianco al rosso. Il nucleo interno è costituito da ciottoli di fiume e malta con sabbia di granulometria variabile.
L’appalto dei lavori di restauro deve essere bandito entro 90 giorni dalla data del decreto ministeriale, dunque non oltre l’inizio di giugno.

Ufficio stampa Comune di Trento

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla