GRUPPO PATT | RICHIESTA LA SPOSPENSIONE DEL DDL 81: LE NUOVE CONCESSIONI PER LE CENTRALI IDROELETTRICHE TUTELINO I COMUNI E GLI INVESTIMENTI SUL TERRITORIO

Wednesday 24 March 2021 h15:45


richiesta info

Il Gruppo PATT ha depositato un Ordine del Giorno durante il Consiglio provinciale in corso in questi giorni al fine di aprire il dibattito sulle concessioni per le centrali idroelettriche chiedendo alla Giunta e al Consiglio di sospendere la trattazione della proposta di legge per poter effettuare ulteriori approfondimenti.
Sul tema interviene la Consigliera Paola Demagri, capogruppo PATT in Consiglio provinciale, che dichiara: “Occorre trovare una soluzione autonomista, dopo un confronto con lo Stato e con le altre Regioni. Questa legge deve salvaguardare il territorio, considerando l’acqua come bene comune, come risorsa fondamentale. Non possiamo permetterci che ci siano ricadute negative verso i Comuni che oggi beneficiano delle rendite attraverso le concessioni, perché significherebbe togliere possibilità di investimenti al territorio per garantire proventi ad alcuni privati.”

Considerare l’acqua un bene pubblico è fondamentale al fine di operare le scelte giuste e soprattutto di garantire una ricaduta di risorse sul territorio, certamente senza penalizzare l’iniziativa privata ma considerando che le genti del nostro Trentino hanno diritto a godere dei frutti del proprio territorio, soprattutto quando ad essere presi in considerazione sono beni legati alla storia, alla cultura e alla sussistenza di chi da sempre popola queste terre.
La partita è quindi fondamentale per il nostro territorio, ma è anche estremamente delicata, poiché interverranno in questa circostanza anche le normative nazionali e soprattutto quella comunitaria.

“E’ incomprensibile la fretta della Giunta – continua ancora la capogruppo Demagri – poiché fare una fuga in avanti in questo momento significa esporsi ad errori. E’ invece il caso di ascoltare la proposta del Garante che ha invitato le Provincie autonome, lo Stato e le Regioni a confrontarsi per individuare una strategia comune per far fronte alle necessità di adeguamento delle normative.”
Il Gruppo PATT si impegnerà affinché la Giunta prenda atto che è necessario rivedere le sue attuali posizioni, considerando anche il contributo dei vari portatori di interesse che in Commissione hanno già manifestato a gran voce la preoccupazione è la propria contrarietà all’approvazione della leggecosì come proposta.

Ufficio stampa PATT

Press Release

Press Release

Fresh news and press release directly from the institution and the political figures of Trentino.

vedi comunicati

Food

Let's get some information about the traditional food of Trentino and lots more... 

vedi food Food
Bands

Bands

Find out the best band, festivals and concerts that will be placed in Trentino.
Jazz, blues, rock, pop, folk, fusion, cover band and tribute band...

vedi bands
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla