Eventivai alla lista eventi

Comunicati


HIT | Al via la prima edizione dell’Industrial AI Challenge

Hub Innovazione Trentino

martedì 22 giugno 2021 h16:15


HIT lancia una nuova sfida di trasferimento tecnologico dedicata all’applicazione dell'intelligenza artificiale in ambito industriale per l’ottimizzazione dei processi nella produzione, nella logistica e nella manutenzione.

Un nuovo format per favorire il dialogo tra mondo della ricerca trentina e mondo imprenditoriale in un settore sempre più cruciale come l’Intelligenza Artificiale, valorizzando le soluzioni tecnologiche del territorio. Attraverso una stretta collaborazione con i Dipartimenti di Ingegneria e Scienza dell’Informazione (DISI) e di Ingegneria Industriale (DII) dell’Università di Trento, e con il centro Digital Industry della Fondazione Bruno Kessler, Hub Innovazione Trentino fa leva sulle competenze di studenti e ricercatori del territorio per rispondere al crescente bisogno di innovazione delle imprese. 5 realtà del tessuto imprenditoriale trentino avranno la possibilità di collaborare per 11 settimane con team di talenti universitari per migliorare i propri processi e scoprire i benefici e le opportunità che l’intelligenza artificiale può offrire. Giovedì 24 giugno alle 14.30 Nicola Doppio, innovation officer di HIT, presenta la nuova Challenge in occasione dell’evento online “Industry 4.0: tra Big Data Technologies e Intelligenza Artificiale” organizzato con Confindustria Trento nell’ambito del Digital Innovation Hub.
La prima edizione dell’Industrial AI Challenge prenderà il via il 24 settembre 2021 e si concluderà il 10 dicembre 2021. L’obiettivo del contest per l’innovazione di Hub Innovazione Trentino è triplice: valorizzare le migliori soluzioni della ricerca trentina nell’ambito dell’intelligenza artificiale, permettere agli studenti e neo-laureati dell’Università di Trento di mettere in pratica quanto appreso all’università su sfide industriali reali, e far scoprire alle imprese i benefici dell’intelligenza artificiale applicata a casi industriali.
Le imprese dovranno candidare un insieme di dati (dataset) relativi ai propri processi produttivi che i team di giovani studenti, neolaureati e dottorandi provvederanno ad analizzare e in base ai quali svilupperanno dei modelli predittivi basati su machine learning capaci di ottimizzare la logistica, la pianificazione della produzione, prevedere guasti e interventi di manutenzione. Una commissione apposita valuterà le sfide candidate, selezionandone 5 e assegnando ad ognuna un team di solver supportato da due mentori: un docente universitario/ricercatore e un membro di una start-up o scale-up tecnologica.
Le challenge potranno riguardare diversi ambiti, tra cui: logistica e supply chain, pianificazione della produzione, operatività macchinari e relativa sensoristica, qualità del prodotto e difetti e robotica e automazione. Grazie al partner tecnico Asystom, le imprese che dispongono solo di dataset parziali, potranno installare dei sensori wireless per la raccolta di dati per partecipare alla Challenge. Al termine delle 11 settimane di lavoro i team presenteranno una soluzione alla sfida proposta loro in fase iniziale.
Le imprese potranno candidare un proprio dataset e/o una sfida industriale alla Challenge fino al 2 luglio. Gli studenti avranno l’opportunità di candidarsi in qualità di solver entro il 25 giugno.
Giovedì 24 giugno alle 14.30 Confindustria Trento e HIT propongono un evento online dedicato a capire come sfruttare le potenzialità dei dati rilevati da sensori e dispositivi posti sui macchinari produttivi. Tutte le fonti e i canali digitali attivi in impresa concorrono a raccogliere dati strategici, risorse da cui estrarre valore per guidare la crescita del business verso la trasformazione 4.0. In occasione del webinar “Industry 4.0: Big Data Technologies e Intelligenza Artificiale” interverranno: Alfredo Maglione, presidente della sezione Informatica e Tecnologie digitali di Confindustria Trento; Paolo Traverso, direttore Marketing Strategico e Sviluppo di Business presso Fondazione Bruno Kessler; Stefano Di Persio, cofondatore e CEO di HPA | High Performance Analytics; Nicola Doppio, innovation officer di HIT.
Nicola Doppio presenterà la nuova Industrial AI Challenge, format di trasferimento tecnologico proposto da HIT che si aggiunge a quelli proposti da anni per l’ottimizzazione della user experience di prodotti e servizi digitali (UX Challenge) e per l’ottimizzazione di componenti meccaniche attraverso l’utilizzo di software di ottimizzazione topologica per la manifattura additiva (PROTO Challenge).
L’Industrial AI Challenge è un’iniziativa di Hub Innovazione Trentino organizzata in collaborazione con l’Università di Trento, FBK – Fondazione Bruno Kessler, Confindustria Trento, Trentino Sviluppo, Contamination Lab Trento, DIH – Digital Innovation Hub Trentino Alto-Adige/Südtirol. Sponsor: Microsoft Azure, Asystom.

Qui maggiori informazioni sulla challenge.

Ufficio stampa HIT Hub Innovazione Trentino 

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla