Eventivai alla lista eventi

Comunicati


HIT | Industrial AI Challenge: innovare con l’intelligenza artificiale

HIT - Hub Innovazione Trentino

venerdì 24 settembre 2021 h16:45


Alta formazione e ricerca a supporto delle imprese, per portare l’intelligenza artificiale nei processi industriali e favorire il trasferimento tecnologico dalla ricerca all’impresa. Il 24 settembre prende il via il nuovo programma di Hub Innovazione Trentino “Industrial AI Challenge”, una sfida per l’innovazione che vede 50 tra studenti di laurea triennale, magistrale e dottorandi dei dipartimenti di Ingegneria Informatica, Ingegneria Industriale e Matematica dell’Università di Trento e del Centro Digital Industry di Fondazione Bruno Kessler lavorare per oltre 2 mesi su problemi e sfide di innovazione posti da 9 aziende selezionate: BM Group Polytec (Borgo Chiese), Casearia Monti Trentini (Grigno), ETC Sustainable Solutions (Trento), ITG Tecnologie (Rovereto), NIRIS (Rovereto), Novotic (Rovereto), SALF (Cenate Sotto, Bergamo), SET Distribuzione (Rovereto), SUANFARMA (Rovereto). Il 10 dicembre è previsto l’evento finale aperto al pubblico, in occasione del quale verranno presentate le proposte di innovazione elaborate dai 9 team.

Monitorare le performance degli impianti per identificare segnali anticipatori di eventi critici applicando strumenti di data science. Sviluppare soluzioni di manutenzione predittiva integrando sensoristica avanzata su macchinari esistenti. Ottimizzare le logiche di assegnazione del personale alle linee di produzione usando algoritmi basati su reti neurali. Ma anche analizzare dati storici su produzioni e consumi industriali e studiare la loro correlazione con fenomeni esterni grazie al deep learning. Sono queste alcune delle sfide della prima edizione dell’Industrial AI Challenge, la nuova iniziativa di open innovation proposta da HIT - Hub Innovazione Trentino che partirà il 24 settembre. Nata in stretta collaborazione con i Dipartimenti di Ingegneria e scienza dell’Informazione (DISI) e di Ingegneria Industriale (DII) dell’Università di Trento, e con il centro Digital Industry della Fondazione Bruno Kessler, la Challenge punta a promuovere le migliori soluzioni della ricerca trentina nell’ambito dell’intelligenza artificiale. Ogni team di lavoro sarà supportato da un mentore di un’impresa o startup high-tech connessa al sistema della ricerca e dell’innovazione trentina che già propone sul mercato soluzioni di intelligenza artificiale.

La partecipazione al nuovo format consente agli studenti, neo-laureati e dottorandi dell’Università di Trento e di Fondazione Bruno Kessler di sperimentare quando appreso nei corsi di studio applicandolo a problemi reali, confrontandosi con le necessità concrete delle imprese del territorio. Rappresenta anche un’ottima occasione per incontrare e condividere un progetto con imprese con una chiara volontà di innovarsi, oltre che per conoscere e farsi conoscere da aziende che potrebbero essere interessate ad assumere.

Nei due mesi in cui si svolge la Challenge le imprese selezionate coinvolte possono d’altro canto conoscere e applicare le soluzioni proposte dal mondo della ricerca trentina per innovare i sistemi e processi di produzione, quali, ad esempio: analisi di big data, impiego di modelli predittivi per migliorare i processi decisionali e prevedere guasti, interventi di manutenzione, ma anche acquisti e altre azioni sulla supply chain e logistica.

Le Challenge sono uno strumento di promozione della ricerca promosso spesso in un’ottica di innovazione ‘aperta’ dalle agenzie di trasferimento tecnologico per far incontrare i problemi tecnologici delle imprese con le possibili soluzioni ideate da ricercatori e studenti universitari. In qualità di ente territoriale per il trasferimento tecnologico, HIT promuove dal 2017 diverse iniziative di questo tipo, mettendo in connessione le imprese con solver provenienti dai propri fondatori scientifici, e abilitando l’attivazione delle stesse Challenge in altri paesi europei con fondi stanziati dalla Commissione Europea.

«La Industrial AI Challenge risponde al bisogno di costruire, in temi brevi, know-how e contatti necessari a lanciare progetti di data science su problemi concreti» – racconta Nicola Doppio, innovation officer di HIT e organizzatore della Challenge – «al termine della Challenge queste progettualità possono essere facilmente ampliate con ricercatori e startup, così da consentire all’impresa di raggiungere impatti più vasti. Visti i numeri della prima edizione, siamo felici che venga percepito chiaramente il valore di questa iniziativa sia dal mondo della ricerca che dalle imprese».

L’Industrial AI Challenge è un’iniziativa della Fondazione HIT - Hub Innovazione Trentino, organizzata in collaborazione con l’Università di Trento, FBK - Fondazione Bruno Kessler, Confindustria Trento, Trentino Sviluppo, Contamination Lab Trento, DIH – Digital Innovation Hub Trentino Alto-Adige/Südtirol. L’edizione 2021 della Industrial AI Challenge è possibile grazie al contributo dei partner tecnici Microsoft Azure e Asystom.


Ufficio stampa HIT - Hub Innovazione Trentino - Fondazione

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla