PAT | Due nuovi manager per Trentino Sviluppo e HIT

Provincia autonoma di Trento

Friday 1 October 2021 h16:00


A Trentino Sviluppo, nella sede di Rovereto, entra in servizio da oggi il nuovo direttore generale Marco Baccanti. Laureato in Chimica industriale a Milano, ha poi studiato management presso la Duke University e vanta una lunga esperienza internazionale in ambito pubblico e privato nei settori dell’innovazione e delle biotecnologie.
Già direttore di Technogym e del parco scientifico San Raffaele, Baccanti è stato direttore esecutivo della zona franca DuBiotech di Dubai e rientra in Italia dopo sette anni in Australia, dove è stato amministratore delegato dell’Agenzia per lo sviluppo economico per le scienze della vita del Governo dello stato del Sud Australia e poi CEO della società Trajan Nutrition fino alla recente quotazione in borsa del gruppo.
Esperto di scienze della vita, innovazione, sviluppo economico e parchi tecnologici, ha anche depositato quattro brevetti industriali. Oltre all’inglese Marco Baccanti parla spagnolo, francese e serbo-croato ed è stato membro dei panel del World Economic Forum per la promozione di sani stili di vita e del benessere nei luoghi di lavoro, nonché presidente di IASP, l’associazione internazionale dei Parchi Scientifici e Poli Tecnologici.
Alla Fondazione HIT - Hub Innovazione Trentino a Povo invece da alcuni giorni è operativo in qualità di EU Policy Manager Fabrizio Gentili.
Il suo ruolo sarà focalizzato sul posizionamento delle attività di HIT e del sistema trentino della ricerca e dell’innovazione nel contesto delle istituzioni europee, ciò per rafforzarne l’accreditamento, la reputazione e trovare e alimentare opportunità significative. Il suo lavoro si svolgerà in stretta sinergia con la Provincia autonoma di Trento e i Fondatori di HIT – Università di Trento, Fondazione Bruno Kessler, Fondazione Edmund Mach, Trentino Sviluppo – attraverso un’azione di coordinamento assicurata proprio da HIT.
Gentili è laureato in Scienze della Comunicazione ed ha conseguito un master in Advertising and Business Communication. Nel corso dei tanti anni di lavoro a Bruxelles ha svolto mansioni molto rilevanti in ambito ricerca, innovazione, telecomunicazioni e ICT. Ha inoltre una forte esperienza nei contesti regionali, avendo rappresentato a Bruxelles realtà quali Regione Lombardia e Regione Lazio. Dal 2013 a luglio 2021 ha rappresentato il Sistema Paese come referente alla Rappresentanza permanente d’Italia presso l’Unione Europea per i settori: digitale, telecomunicazioni e cybersecurity. In questo prestigioso incarico ha lavorato come diretto rappresentante del Ministero dello sviluppo economico. Tra le altre cose ha seguito per conto del Governo Italiano dossier molto complessi e strategici in ambiti quali: intelligenza artificiale, cybersecurity, 5G, calcolo ad alte prestazioni (HPC), infrastruttura di comunicazione quantistica (QCI), blockchain, guida connessa e automatizzata, digitalizzazione e innovazione della pubblica amministrazione, European Digital Innovation Hubs, strategie di dati e relative infrastrutture, privacy.
Da parte dell'assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro arriva la soddisfazione per le nuove figure individuate, entrambe di alto profilo, e l'augurio di un buon lavoro all'interno delle due realtà provinciali fondamentali per lo sviluppo economico e il trasferimento tecnologico.

(us) Ufficio Stampa Provincia autonoma di Trento

Press Release

Press Release

Fresh news and press release directly from the institution and the political figures of Trentino.

vedi comunicati

Food

Let's get some information about the traditional food of Trentino and lots more... 

vedi food Food
Bands

Bands

Find out the best band, festivals and concerts that will be placed in Trentino.
Jazz, blues, rock, pop, folk, fusion, cover band and tribute band...

vedi bands
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla