Eventivai alla lista eventi

Comunicati


UniTrento | L’Università di Trento per il cloud europeo della scienza aperta

giovedì 15 aprile 2021 h11:00


richiesta info

L'Ateneo di Trento è tra le prime università ad aderire al protocollo d’intesa dell’Infrastruttura di calcolo e dati italiana (Icdi) assieme alla Bicocca di Milano e alla Sissa di Trieste per contribuire allo sviluppo della strategia europea per i dati.

L’Università di Trento da anni è impegnata per la diffusione del sapere attraverso l’accesso aperto (Open Access) alle pubblicazioni scientifiche. Attuare il principio dell’Open Access significa dare la possibilità di scaricare e condividere i risultati di studi e ricerche. Si inserisce in questo percorso e nell’ampia esperienza maturata nel settore, il ruolo che UniTrento potrà ora giocare per il cloud europeo della scienza aperta denominato Eosc (European Open Science Cloud) darà un contributo allo sviluppo di una nuova strategia di gestione dei dati a livello europeo.

L’Università di Trento ha, infatti, aderito alla Infrastruttura di calcolo e dati italiana (Icdi - Italian Computing and Data Infrastructure) con un accordo di collaborazione che è stato firmato recentemente dal rettore di UniTrento.

Promotore dell'accordo è Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione dell’Università di Trento e referente è Sandro Fiore, docente del Disi, che inoltre partecipa all’Executive Board di Icdi insieme ad Alberto Montresor, anch’egli docente del Disi.

«Tramite questo accordo – sottolinea il direttore del Disi Paolo Giorgini – UniTrento ha sia l’obiettivo di contribuire alla visione strategica nazionale sulle infrastrutture di calcolo e dati, sia lo scopo di fornire un apporto concreto nell’ambito delle attività nazionali ed europee di definizione dell’European Open Science Cloud (Eosc)».

«Nel partecipare al tavolo di Icdi – spiega il professor Sandro Fiore – l’Università di Trento contribuirà su tre aspetti di notevole interesse per l’Ateneo: la promozione della visione sull’Open Science nei diversi contesti di innovazione e ricerca in cui l’Ateneo è coinvolto; la conoscenza e l’applicazione dei principi di fruibilità, accessibilità, interoperabilità e riutilizzabilità per la gestione di archivi di dati scientifici, nonché la partecipazione allo sviluppo della Strategia europea per i dati».

Al tavolo di lavoro di Icdi partecipa, in prima fila, la Rete italiana per università e ricerca (Garr). Vi aderiscono inoltre varie istituzioni legate al mondo accademico e della ricerca tra cui Cineca, Cnr, Elettra, Enea, Inaf, Ingv e Ogs; l'Ateneo di Trento è stato tra le prime università italiane ad aderire al protocollo d’intesa assieme alla Sissa di Trieste e alla Bicocca di Milano.

Per approfondimenti e dettagli: https://www.icdi.it/it/

(e.b.) Ufficio stampa Università di Trento

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla