UniTrento - Solidarietà al Trentino grazie agli ex alunni delle università cinesi

Thursday 19 March 2020 h15:45


richiesta info

In arrivo mascherine professionali, occhiali e guanti per aiutare la sanità trentina. La spedizione partita ieri per via aerea e destinata alla Croce rossa del Trentino. Un gesto concreto di vicinanza maturato nell’ambito dei contatti di studio e lavoro degli ex alunni, professori e ricercatori passati per l’Ateneo trentino. Un gesto che dimostra un grande attaccamento all'Università di Trento. La gratitudine dell’Ateneo ai colleghi e alle colleghe delle università cinesi.

La solidarietà verso l’Italia, colpita in modo particolarmente aggressivo dal Coronavirus, passa anche dalla collaborazione scientifica. È infatti di questi giorni la notizia che alcuni ex alunni, ricercatori e professori provenienti da università cinesi – tra cui ad esempio Zhejiang University, Jiangsu University e Jilin University – che hanno studiato o lavorato in UniTrento si sono attivate in una grande raccolta fondi e materiali a favore del Trentino che sono stati inviati ieri alla volta del nostro Paese. Il gesto è nato dalla volontà di proseguire anche sul piano concreto della solidarietà quella collaborazione scientifica e accademica avviata da alcuni anni con l’Ateneo trentino. Un’intesa siglata nel luglio del 2018 con un accordo per attività didattiche, di ricerca e di mobilità tra l’Università di Trento e quella di Jiangsu: un ateneo dalla buona reputazione scientifica situato nella provincia di Jiangsu che accoglie oltre 34 mila studenti.

Grazie alla sensibilità di un gruppo di alunni e professori delle varie università cinesi, insieme a studenti e studentesse, hanno raccolto in pochi giorni oltre 13mila euro che sono serviti ad acquistare 31mila mascherine e 5mila mascherine professionali riutilizzabili. La fornitura è stata inviata nella serata di ieri alla Croce Rossa trentina per via aerea. Oggi è stata inviata un’ulteriore fornitura di altre 2400 mascherine professionali, 200 paia di occhiali di protezione e 1000 guanti. Sui pacchi inviati in Trentino una frase di Bahaullah che invita a sentirsi vicini: “Siamo onde dello stesso mare, foglie dello stesso albero, fiori dello stesso giardino”. E una cartolina: “Un aiuto superveloce da grande distanza per Trento”.

L’Ateneo, a nome dell’intera cittadinanza trentina, ha risposto con gratitudine ai colleghi e alle colleghe e agli ex studenti cinesi che hanno mostrato in questo momento grande vicinanza e solidarietà.

(a.s.) Ufficio stampa Università di Trento

Press Release

Press Release

Fresh news and press release directly from the institution and the political figures of Trentino.

vedi comunicati

Food

Let's get some information about the traditional food of Trentino and lots more... 

vedi food Food
Bands

Bands

Find out the best band, festivals and concerts that will be placed in Trentino.
Jazz, blues, rock, pop, folk, fusion, cover band and tribute band...

vedi bands
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Annulla