Eventivai alla lista eventi

Comunicati


Comune TN | Salute, diritti e sostenibilità: cosa abbiamo imparato dalla pandemia

mercoledì 22 settembre 2021 h18:30


richiesta info

Un salotto urbano per riflettere insieme mercoledì 22 settembre alle 18.30.

La pandemia tutt'ora in corso ci ha costretti a riflettere sul rapporto che abbiamo con il nostro corpo, con la nostra salute e, inevitabilmente, anche con quella degli altri. Abbiamo riscoperto il valore e l'importanza di avere un sistema sanitario pubblico e accessibile, ma ci siamo anche scontrati con paure e fragilità, in parte nuove e in parte antiche. Il distanziamento fisico ci ha portati a ripensare i confini del nostro corpo e i limiti delle relazioni, ma ci ha anche aiutati a (ri)scoprire risorse che non pensavamo di avere.

Il salotto urbano su Salute, diritti e sostenibilità propone una riflessione sull'esperienza maturata negli ultimi mesi, combinandola con considerazioni più ampie sui principi che stanno alla base del diritto alla salute e del principio di solidarietà sociale che anima la nostra Costituzione e che è alla base della nostra società.

Un dialogo a più voci nato dalla collaborazione tra Comune di Trento, Fondazione Bruno Kessler, Ordine dei medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Trento e Università degli studi di Trento, nell'ambito del progetto di "public health literacy", con il coinvolgimento in qualità di co-organizzatore del Progetto BioDiritto del neo costituito Osservatorio Trentino di Diritto Gentile, una rete di accademici e professionisti che si occupano di approfondire il legame tra medicina, bioetica e diritto, in una prospettiva attenta alla centralità della persona e alla promozione dei diritti fondamentali, in tutte le fasi della vita. All'osservatorio hanno sinora aderito medici, infermieri, psicologi e neuropsichiatri, filosofi e bioeticisti, avvocati e giuristi anche dell'Università di Trento esperti nelle tematiche del biodiritto e del rapporto tra diritto e medicina. Fra le proprie attività, l'osservatorio si propone di promuovere, anche in collaborazione con il Progetto BioDiritto dell'Università di Trento, la conoscenza di questi temi nella cittadinanza e per i professionisti della salute che operano sul territorio.

L'incontro, organizzato a conclusione del palinsesto di Trento Aperta, si svolgerà presso il giardino dei poeti, in via delle Orfane 13 mercoledì 22 settembre alle 18.30 e vedrà la partecipazione di Giulia Berloffa, medico di medicina generale e direttrice della Scuola di medicina generale, Paolo Costa, filosofo della Fondazione Bruno Kessler e Lucia Busatta, giurista esperta di biodiritto, della facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento.

L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, previa esibizione del green-pass, come previsto dalle vigenti disposizioni normative.

Ufficio stampa Comune di Trento

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla