Eventivai alla lista eventi

Comunicati


FEM | Visita oggi alla FEM del presidente nazionale di Coldiretti, Ettore Prandini

Fondazione Edmund Mach

lunedì 24 gennaio 2022 h17:30


Il vertice di Coldiretti nazionale ha visitato la FEM accompagnato dal presidente e dal direttore della Federazione regionale Coldiretti Trentino Alto Adige.

Visita questa mattina del presidente nazionale di Coldiretti, Ettore Prandini, al campus della Fondazione Edmund Mach dove ha incontrato il presidente Mirco Maria Franco Cattani. Una visita approfondita che ha coinvolto sia le attività di ricerca e innovazione che di trasferimento tecnologico. Prandini, accompagnato dal presidente Gianluca Barbacovi e dal direttore Enzo Bottos della Federazione regionale Coldiretti Trentino Alto Adige, ha avuto modo di prendere visione degli ultimi sviluppi della ricerca in Fondazione attraverso un contatto diretto con ricercatori e tecnologi.

La visita ai laboratori, alle serre e agli impianti sperimentali è stata coordinata dal dirigente del Centro Ricerca e Innovazione, Mario Pezzotti. Dai laboratori dedicati alla ricerca sul genome editing alla tracciabilità dei prodotti agroalimentari e metabolomica, passando per le biomasse, l'analisi sensoriale, la piattaforma di sequenziamento, Big Data e bioinformatica. Spazio anche alle attività di lotta biologica contro le specie aliene cimice asiatica e Drosophila suzukii, la confusione vibrazionale, il vigneto smart, il meleto a guyot e molto altro ancora.

"Siamo onorati del tempo che il presidente Prandini ci ha dedicato - ha evidenziato il presidente FEM, Mirco Maria Franco Cattani-. Questa visita attesta la sensibilità e l'attenzione dedicata alla Fondazione Edmund Mach dal mondo agricolo, del quale la FEM è emanazione e col quale vuole intrattenere costantemente un rapporto di stretta e sinergica intesa e collaborazione".

"Ringrazio la Fondazione Mach per la visita di oggi - ha spiegato il presidente nazionale di Coldiretti, Ettore Prandini - che mi ha permesso di avere ancora più consapevolezza del ruolo fondamentale di questo ente non solo per il territorio trentino ma anche per l'intero sistema agricolo e agroalimentare del Paese. La Fondazione Mach è un'eccellenza unica che va ulteriormente sostenuta con risorse di carattere non solo locale, soprattutto in riferimento ai progetti di interesse comunitario.

La ricerca deve tornare a essere protagonista del futuro del nostro paese, cosa che non è avvenuta negli ultimi trent'anni durante i quali è purtroppo rimasta secondaria allo sviluppo delle attività produttive. In questo contesto va valorizzata l'attività di ricerca sulla cisgenetica e le new breeding technolgies".

Soddisfatto anche il presidente della Federazione regionale Coldiretti Trentino Alto Adige, Gianluca Barbacovi che ha espresso il proprio apprezzamento per la visita ai laboratori della Fondazione . "E' stato molto interessante - ha evidenziato-. Il futuro dell'agricoltura ci impone scelte fondamentali sotto il profilo produttivo e ambientale, pertanto si rivela sempre più strategica la collaborazione con la FEM".

sc Fondazione Edmund Mach

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla