Eventivai alla lista eventi

Comunicati

LBL_AT_RIFLESSIONI


MUSE | MICO-weekend alla scoperta dei funghi

MUSE - Museo delle Scienze di Trento

Sabato 27 e domenica 28 agosto 2022


Sabato 27 e domenica 28 agosto 2022, il Giardino Botanico Alpino Viote propone due giorni dedicati ai funghi, con laboratori per i bambini e approfondimenti per adulti per imparare a conosce le varietà che si possono trovare nei nostri boschi e le loro caratteristiche. Nel weekend, la sede territoriale del MUSE ospiterà la tradizionale Mostra micologica a cura del Gruppo Micologico G.Bresadola di Trento, quest’anno giunta alla diciottesima edizione, un momento prezioso per vedere e conoscere centinaia di diverse specie che compongono la ricca biodiversità locale del Trentino. Tra novità, un corso di acquerello dedicato ai funghi e tre interventi, rispettivamente di Nicolò Oppicelli, famoso divulgatore scientifico che parlerà di biologia ed ecologia dei funghi e di Stefano Benetti (pioniere in Trentino di coltivazione di shiitake all’aperto).
L’ingresso al giardino sarà gratuito nella giornata di domenica. Le attività sono su prenotazione, a pagamento.

Porcini, finferli, russule, chiodini e tante altre specie che si possono trovare in Trentino. Andare per funghi non è solo una passione, una tradizione familiare fatta di conoscenze, saperi e posti segreti tramandati di padre in figlio nelle lunghe passeggiate autunnali, alle prime ore del giorno. È anche un modo per vivere la natura e conoscere un regno misterioso e complesso, quello dei miceti, organismi che hanno un ruolo importante nell’ecosistema del bosco.

“I funghi – spiega Helen Wiesinger, botanica responsabile del Giardino Botanico Alpino - hanno l’importante funzione di rigenerare il suolo su quale camminiamo; grazie ai loro miceli (una sorta di apparato radicale e digestivo) creano una fitta rete costituita da microscopici filamenti, conosciuto come il Wood Wide Web. Questo reticolo mette in comunicazione le piante e scompone sostanze chimiche dannose. Ma non è tutto, dopo aver trovato applicazione in ambito medico quali precursori di molti antibiotici, oggi i funghi vengono utilizzati nella produzione di biomateriali per l’edilizia ma anche di fibre e cuoio per un nuovo abbigliamento naturale”.

Programma del MICO weekend

Il programma inizia subito con una novità: sabato 27 agosto alle 9.30 si terrà infatti il corso di acquerello “I colori dei funghi” di Cinzia Ester Invernizzi, rivolto sia a principianti che a esperti nella tecnica pittorica. Per chi non ha la mano del pittore, invece, si terrà l’escursione micologica “Tra i funghi del Bondone” a cura del Gruppo Micologico G. Bresadola di Trento, una passeggiata nella conca delle Viote per andare tutti insieme alla scoperta dei funghi, delle loro caratteristiche organolettiche e anche delle specie rare e velenose.

Al giardino, per tutto il giorno sarà disponibile l tavolo tematico “A caccia di spore e di miceli”, un laboratorio interattivo per bambini dedicato alla scoperta dei funghi. Alle 11 e alle 15, infine, si terrà la visita guidata al giardino.

Domenica 28 agosto sarà la giornata clou dell’iniziativa e l’ingresso al giardino sarà gratuito.

Qui, oltre alla mostra micologica, si potrà assistere agli interventi degli esperti Nicolò Opicelli e Stefano Benetti e visitare lo spazio dedicato a Smush, la startup vincitrice della XIII edizione di “Switch2Product, innovation challenge” al Politecnico di Milano, che produce materiali di packaging protettivo e di isolamento termoacustico a partire dal micelio di funghi, ottenuto trasformando sottoprodotti industriali agroalimentari di scarto.

Alle 10.30, primo intervento con Nicolò Oppicelli: “Porcini e non solo, dal bosco alla Padella”. Porcini, finferli, mazze da tamburo: per andare alla scoperta dei principali funghi del territorio, commestibili e non. A seguire aperitivo a tema a cura di Blacksheep Trento.

Alle 14.30 “Il Regno nascosto” a cura di Stefano Benetti dell'Az. Agricola Guà (TN). I funghi possono essere coltivati? Perché alcune specie sono sempre a disposizione? L’incontro propone l'esperienza di un coltivatore trentino che sperimenta la coltivazione di Shiitake all'aperto.

Alle 15:30 “I Funghi, meraviglie della Natura: storia, raccolta, curiosità” con Nicolò Oppicelli. Colorati e sorprendenti protagonisti del sottobosco, i funghi non sono unicamente delizie da raccogliere, ma anche protagonisti della vita dell'uomo di tutti i giorni. Da migliaia e migliaia di anni!


Gruppo Micologico G. Bresadola di Trento

Fondato nel 1957, il Gruppo Micologico G. Bresaola è una società naturalistica la cui finalità è quella di promuovere iniziative volte a una migliore conoscenza dei funghi e del loro ambiente: promuove lo studio e la ricerca sui funghi attraverso l'organizzazione di incontri periodici, esposizioni, convegni e corsi; dispone di una vasta raccolta di libri e riviste specializzate del settore. Pubblica una rivista quadrimestrale, il "Bollettino", con articoli di tipo divulgativo e contributi scientifici, distribuita ai circa 1500 soci italiani e stranieri

Nicolò Oppicelli

Nicolò Oppicelli è un naturalista, micologo e giornalista, appassionato dei funghi e della natura sin dalla tenera età. Autore di guide e riviste a tema, ama impiegare il suo tempo libero per trasmettere curiosità e conoscenze sui Funghi alla portata di tutti, dalla raccolta nei boschi allo studio scientifico, dalla cucina alla fotografia.

Stefano Benetti

Stefano Benetti si laurea nel 2012 in Sc. Alimentari all’Università degli Studi di Parma e nel 2017 fonda insieme a Chiara Garini l’Azienda Agricola Guà, attualmente si occupa di ricerca e sviluppo della micro-filiera di prodotti agroalimentari a base di funghi Shiitake a Cavedine (TN).

Ufficio stampa MUSE - Museo delle Scienze di Trento

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla