Eventivai alla lista eventi

Comunicati


PAT | Programmi dei fondi europei Fesr e Fse+, approvate le linee strategiche

Provincia autonoma di Trento

venerdì 12 novembre 2021 h16:30


Per il 2021-2027 a disposizione oltre 340 milioni di euro. L'assessore Spinelli: strumenti utili a rafforzare il Trentino.

La Giunta provinciale, sulla base di una delibera presentata dall'assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro, ha approvato le linee strategiche per l’elaborazione dei Programmi provinciali del Fondo Europeo di Sviluppo regionale (FESR) e del Fondo Sociale Europeo Plus (FSE+) 2021-2027, predisposte dal Servizio Pianificazione strategica e programmazione europea di concerto con i dipartimenti provinciali competenti per materia ed il partenariato, attraverso incontri finalizzati al coinvolgimento degli enti e soggetti istituzionali, delle parti economiche e sociali e dei rappresentanti della società civile.

Le linee strategiche definiscono nel dettaglio gli obiettivi che la Provincia autonoma intende perseguire, sulla base delle indicazioni della Commissione europea, attraverso i 340.665.995 euro per la programmazione 2021-2027, in aumento rispetto alla programmazione 2014-2020 del 30%. Più nel dettaglio si tratta di 181.028.550 euro per il Programma Fesr e di 159.637.445 euro per il Programma Fse+.

Le risorse del settennato (40% dell'Unione europea, 42% dello Stato italiano e il restante 18% della Provincia autonoma) secondo le linee strategiche della Provincia autonoma serviranno a raggiungere gli obiettivi generali indicati nei regolamenti. Per il Fesr 2021-2027 le priorità sono un Trentino più competitivo e in rete attraverso la promozione di una trasformazione economica innovativa e intelligente e della connettività provinciale alle tecnologie digitali e un Trentino più sostenibile attraverso lo sviluppo di interventi per un'energia pulita ed equa, dell'economia circolare e della mitigazione e dell'adattamento ai cambiamenti climatici, nonché della prevenzione dei rischi ad essi connessi. Per il programma Fse+, le priorità sono occupazione, istruzione e formazione e inclusione sociale, nell'ottica di migliorare l’accesso all’occupazione, specialmente delle persone più deboli, i giovani in cerca di occupazione, favorire la conciliazione famiglia lavoro, nonché la crescita delle conoscenze nell'istruzione e nel lavoro e lo sviluppo di servizi di cura e assistenza più diffusi sul territorio.
I programmi andranno presentati alla Commissione europea per una definitiva approvazione.
"I programmi Fesr e Fse+ - sottolinea l'assessore Spinelli - mettono a disposizione risorse e strumenti utili a rafforzare il Trentino, in linea con le indicazioni che arrivano dall'Unione europea sui fondi strutturali. In una fase come questa, di uscita dalla crisi pandemica, le priorità che la Provincia autonoma intende raggiungere attraverso le proprie linee strategiche vogliono essere una leva per aumentare la capacità del Trentino di essere resiliente e per rendere più solida e competitiva la sua struttura economica e sociale. Lasciatemi evidenziare come questo lavoro di definizione degli elementi strategici a presidio degli interventi dei fondi e la loro ulteriore declinazione sul piano operativo, per questa prossima programmazione più che per le precedenti, non è stato e non sarà facile. Non lo è perché questo ciclo di programmazione richiede una forte attenzione all’integrazione delle politiche a fronte di un’ampia mobilitazione di risorse pubbliche a diversi livelli, europeo, nazionale e locale che in questo momento storico vengono mobilitate. Mi riferisco in particolar modo ovviamente al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza".

(ac) Ufficio Stampa Provincia autonoma di Trento

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla