Eventivai alla lista eventi

Comunicati

LBL_AT_RIFLESSIONI


Visioni d’Europa: un ciclo di incontri per conoscere l’Europa di oggi e di domani

Fondazione Trentina Alcide De Gasperi

Dal 20 gennaio al 17 marzo 2023


Dal 20 gennaio al 17 marzo la Fondazione Trentina Alcide De Gasperi e l’Ufficio Politiche Giovanili del Comune di Trento propongono un ciclo di 7 incontri aperto alla cittadinanza all’interno del percorso di formazione Visioni d’Europa Sulle tracce dei padri fondatori e delle madri fondatrici dell’UE.
Protagonisti degli incontri, organizzati dai giovani partecipanti al progetto, saranno i temi più importanti dell’agenda politica europea: dalle fake news alla politica migratoria, dalla crisi climatica alla guerra, fino al dibattito sull’europeismo e l’euroscetticismo.
Si inizia venerdì 20 gennaio alle 17 con i giornalisti Sara Badilini (NewsGuard) e Tommaso Canetta (Pagella Politica) che ci porteranno alla scoperta delle notizie false che circolano sull’UE.

Quali sono gli insegnamenti che ci hanno lasciato le figure che per prime hanno creduto all’idea di un’Europa unita? E quali sono le sfide che il futuro ci presenta per mantenere viva questa idea? Sono alcune delle domande che animeranno il ciclo di incontri organizzati all’interno del progetto Visioni d’Europa. Sulle tracce dei padri fondatori e delle madri fondatrici dell’UE: 6 webinar online e un incontro in presenza con esperti di fama nazionale ed europea, dal 20 gennaio al 17 marzo, che coinvolgeranno gli studenti delle scuole e i cittadini alla scoperta delle sfide che attendono il progetto di integrazione europeo.
L’iniziativa è parte di un progetto promosso dalla Fondazione Trentina Alcide De Gasperi con la collaborazione dell’Ufficio Politiche Giovanili del Comune di Trento e il sostegno della Commissione europea e del Consiglio d’Europa nell’ambito delle Giornate europee del patrimonio. Il percorso, iniziato a ottobre 2022, ha portato un gruppo di ragazzi dai 18 ai 25 anni nei luoghi cardine dell’Unione Europea: l’isola di Ventotene, dove il sogno europeo ha avuto inizio; Pieve Tesino, dove è nato Alcide De Gasperi; ma anche Ostia Antica e Forte Cadine, tutti i siti italiani premiati con il Marchio del patrimonio europeo. L’obiettivo è portare questo “soffio d’Europa” vissuto dai giovani partecipanti alla comunità, attraverso il ciclo di incontri e una restituzione pubblica che si terrà a marzo e che concluderà il progetto.


Gli incontri

Il ciclo di incontri (tutti con inizio alle 17) prenderà il via venerdì 20 gennaio, quando i giornalisti Sara Badalini e Tommaso Canetta illustreranno come l’Unione Europea viene raccontata sui media, quali sono le bufale più diffuse e come si possono smascherare. Titolo del webinar: Ci sei cascato ancora? A caccia di fake news sull’UE.
Venerdì 3 febbraio si parlerà di tutela dei diritti umani e delle sfide che l’UE è chiamata ad affrontare su questo tema con la politologa Alessia Donà. Nell’unico incontro in presenza, venerdì 10 febbraio nell’aula 20 del Dipartimento di Sociologia, capiremo come l’UE possa impostare una politica migratoria efficace e coordinata grazie agli interventi della giurista Donata Borgonuovo Re, della sociologa Serena Piovesan e di Emanuele Pastorino, tutor del master “Diritto e Politiche delle Migrazioni”.
La questione ambientale sarà al centro del quarto appuntamento, venerdì 24 febbraio, con il climatologo Roberto Barbiero che porterà il suo sguardo sul futuro del nostro Pianeta. Il quinto incontro – giovedì 2 marzo, dal titolo Perché l’Europa non riesce a stare in pace? – avrà come protagonista il politologo Francesco Strazzari, che partirà dall’analisi dei conflitti nei Balcani e in Ucraina per capire a che punto siamo con la creazione di un esercito comune e quali siano le questioni più urgenti per la politica estera europea, mentre venerdì 10 marzo con l’economista Andrea Fracasso e la sociologa Chiara Saraceno capiremo cosa significhi costruire un’Europa veramente solidale, a fronte delle ripercussioni dovute alla crisi economica del 2008 e alla crisi pandemica recente.
Infine, venerdì 17 marzo, si assisterà a un vero dibattito tra euroscetticismo ed europeismo con il politologo Gaspare Nevola e il giurista Pier Virgilio Dastoli.
Attraverso la voce degli esperti che interverranno, i ragazzi che partecipano a Visioni d’Europa portano avanti il progetto ambizioso di mantenere vivo il monito di Alcide De Gasperi, padre fondatore della casa comune europea: “parliamo, scriviamo, insistiamo, non lasciamo un istante di respiro; che l’Europa rimanga l’argomento del giorno”. Perché solo quando tutti gli europei riconosceranno nell’UE un patrimonio comune si potrà esprimere compiutamente la sua missione di sviluppo.

I sei incontri online si possono seguire sulla piattaforma Zoom. La partecipazione è gratuita, ma è necessario prenotarsi sul sito della Fondazione (www.degasperitn.it).

L’unico evento in presenza sarà venerdì 10 febbraio, alle 17.00, nell’aula 20 del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Trento. Anche in questo caso è necessaria la prenotazione da effettuare sul sito della Fondazione.


Programma completo del ciclo di incontri:

Venerdì 20 gennaio | ore 17.00 – Online | INFORMARSI SULL’UE
Ci sei cascato ancora? A caccia di fake news sull’UE
Con Sara Badilini (NewsGuard) e Tommaso Canetta (Pagella Politica), giornalisti

Venerdì 3 febbraio | ore 17.00 – Online | DIRITTI UMANI
UE paradiso dei diritti? Meriti e criticità del regime europeo
Con Alessia Donà, politologa

Venerdì 10 febbraio | ore 17.00 – Presenza | MIGRAZIONI
Il sogno europeo si ferma ai suoi confini? Analisi del fenomeno migratorio
Con Donata Borgonovo Re, giurista, Serena Piovesan, sociologa, ed Emanuele Pastorino, giurista

Venerdì 24 febbraio | ore 17.00 – Online – In inglese | AMBIENTE
Europe for future: diving into the environmental challenge
Con Roberto Barbiero, climatologo

Giovedì 2 marzo | ore 17.00 – Online | GUERRA E PACE
Perché l’Europa non riesce a stare in pace?
Con Francesco Strazzari, politologo

Venerdì 10 marzo | ore 17.00 – Online | CRISI A CONFRONTO
Crisi e solidarietà in UE: l’Unione fa davvero la forza?

Con Andrea Fracasso, economista, e Chiara Saraceno, sociologa

Venerdì 17 marzo | ore 17.00 – Online | VISIONI A CONFRONTO
Euroscetticismo vs Europeismo: 2 lati della stessa medaglia
Con Gaspare Nevola, politologo, e Pier Virgilio Dastoli (Movimento Federalista), giurista


Ufficio stampa Fondazione Trentina Alcide De Gasperi

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla