Eventivai alla lista eventi

Eventi in Trentino

CULTURA | ARTE | MANIFESTAZIONE | VALLI GIUDICARIE


Le forme del racconto

Dal 18 al 27 maggio e dall’11 al 21 luglio 2019


Tecnica, passione, talento e disciplina.
Sono questi gli ingredienti attraverso cui le attrici e gli attori professionisti selezionati per l’edizione 2019 del laboratorio Le forme del racconto potranno migliorare i propri progetti. Due i momenti previsti dagli organizzatori del festival Montagne Racconta - l’associazione Le Ombrie con il supporto del comune di Tre Ville e della Pro loco Montagne: il primo dal 18 al 27 maggio e il secondo a ridosso del Festival - dall’11 al 21 luglio.
L’onere e l’onore di condurli in questo percorso va a due docenti d’eccezione: il drammaturgo toscano Francesco Niccolini e l’attore pugliese Luigi d’Elia.

Dieci i gruppi selezionati sui 25 che hanno inviato la propria candidatura. Tra di loro non solo attori, ma anche musicisti, drammaturghi e registi.

«Per partecipare a questo laboratorio – spiega Niccolini – c’è bisogno di tecnica, passione, talento e disciplina. Da anni ormai a questo progetto partecipano sempre più artisti professionisti provenienti da tutta Italia che vogliono specializzarsi».
A ritmare le giornate ci saranno diverse attività: dai lavori di gruppo alle sessioni individuali. «L’obbiettivo – aggiunge il noto drammaturgo – è quello di fare in modo che i partecipanti vivano questo posto come un luogo sereno in cui non si deve aver paura di sbagliare, ma ci si voglia solo migliorare». Da qui l’importanza del racconto in gruppo: «in queste sessioni – prosegue – uno racconta e gli altri lo ascoltano, poi si commenta. Solitamente, nel pomeriggio tutti lavorano singolarmente e poi hanno un incontro con me». Spesso le giornate “lavorative” proseguono anche alla sera: «A volte si lavora tutto il giorno – prosegue Niccolini – altre invece si va a fare una passeggiata in montagna per staccarsi dalla “quotidianità” e divertirsi assieme. Inoltre, in montagna non solo camminiamo e ci divertiamo, ma andiamo a provare i racconti in natura».
Ed in questo la location di Montagne ha un plusvalore importante «qui internet funziona – aggiunge – ma alcune reti di cellulare no, dunque siamo più isolati e sereni. Passato quel senso di solitudine per “essere fuori dal mondo tecnologico”, ci si rende conto di essere meno distratti e quindi più concentrati».


Fabrizio Brandi presenta il racconto nato nel Laboratorio di Narrazione durante il Festival Montagne Racconta 2018.

Una formula che piace ed ha permesso al laboratorio di crescere costantemente passando dai primi 8 iscritti agli attuali 16.
«Il 20 luglio i racconti/spettacoli più meritevoli e giudicati più maturi – concludono i promotori – verranno presentati in forma di “primo studio” al Festival». Due i momenti previsti: il primo al mattino durante una piacevole passeggiata che si concluderà con un pranzo al sacco ed il secondo nel pomeriggio in paese.

MontagneRacconta 2018 Fabrizio Brandi presenta il racconto nato nel laboratorio di narrazione
MontagneRacconta 2018 Fabrizio Brandi presenta il racconto nato nel laboratorio di narrazione
Press Release

Press Release

Le notizie "di prima mano" dalle istituzioni e dagli enti del Trentino.
Una selezione di comunicati d'ambito politico-economico trentini da parte di amministrazioni, fondazioni, associazioni di categoria e tanto altro...

vedi comunicati

Food

Tutte le novità dal mondo del food e dell'enogastronomia tipica trentina: eventi, sagre, feste e fiere, appuntamenti in agenda, libri di cucina... Quov.It è il notiziario essenziale e la cronaca puntuale del mondo del food in Trentino!

vedi food Food
Bands

Bands

Scopri band, concerti, festival ed eventi di musica in Trentino consigliati da Quov.it.
Jazz, blues, rock, pop, folk, fusion, cover band, tribute band, orchestre...

vedi bands
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla