Eventivai alla lista eventi

Comunicati


CSC | Anna Foglietta e Paola Minaccioni, dirette da Michela Cescon, portano in scena "L’Attesa di Remo Binosi"

Centro servizi culturali S. Chiara

Fino al 24 aprile 2022


Nell’anno in cui ricorre il ventennale dalla scomparsa di Remo Binosi, la regista Michela Cescon riporta in scena “L’Attesa”. Sul palco Anna Foglietta e Paola Minaccioni, per la prima volta insieme.

Per l'ultimo appuntamento della Stagione di Grande Prosa del Centro Servizi Culturali S. Chiara, dal 21 al 24 aprile il Teatro Sociale di Trento ospiterà "L'Attesa", spettacolo tratto dal testo scritto dall'indimenticato Remo Binosi, con la regia di Michela Cescon. Sul palco una coppia di interpreti particolarmente amate dal pubblico: Anna Foglietta e Paola Minaccioni.
Nell’anno in cui ricorre il ventennale dalla prematura scomparsa di Remo Binosi, la regista Michela Cescon riporta in scena L’Attesa, testo scritto nel 1994 dal compianto autore veneto che gli ha permesso di farsi conoscere al grande pubblico e di conquistare il “Biglietto d’oro Agis” come migliore novità italiana di quell’anno.
E l’attrice e regista trevigiana Michela Cescon decide di farlo puntando su due interpreti molto amate dal pubblico: Anna Foglietta e Paola Minaccioni, per la prima volta insieme sul palco per dare corpo e voce alla nobildonna Cornelia e alla serva Rosa.
Ambientato nel ‘700, quello scritto da Binosi è un testo dotato di grande forza drammatica e di coinvolgimento cui è difficile rimanere indifferenti, con al suo interno temi e contenuti tutt’ora universali: anche oggi, infatti, a tanti anni di distanza dalla sua scrittura, L’Attesa è un testo contemporaneo, caratteristica che solo le grandi opere hanno. Il rapporto serva-padrona, il doppio, il grande seduttore Casanova, la maternità, il male, la morte, sono raccontati con cambi di registro narrativo: dalla commedia al dramma, dal noir fino a sfiorare la tragedia. Il linguaggio è originale e sorprendente, con una naturale vis comica che garantisce una presa certa sul pubblico, paragonabile a quella dei testi di Goldoni e di Eduardo.
La particolarità della messinscena realizzata da Michela Cescon è che la regista parte dalla prima stesura che l’autore veronese fece del testo – datata 1991 – che presenta notevoli differenze rispetto a quello portato in scena nel 1994: la nutrice ha un ruolo decisamente più marginale che in questa messinscena scomparirà completamente; i dialoghi sono più scarni, quasi bergmaniani; l’azione si concentra totalmente sulle due protagoniste e sull’evoluzione del loro rapporto durante la forzata clausura.

Ma non finisce qui, visto che per quest'ultimo appuntamento in calendario tornano i Foyer del Teatro. Venerdì 22 aprile (ore 17.30) nella platea del Teatro Sociale si terrà un incontro con il pubblico al quale parteciperanno Anna Foglietta e Paola Minaccioni. L’evento sarà l’occasione per approfondire lo spettacolo e per presentare al pubblico il libro omonimo da cui è tratta la pièce, pubblicato lo scorso marzo da La nave di Teseo. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Antonia Dalpiaz.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.centrosantachiara.it.

Ufficio stampa Centro servizi culturali S. Chiara

LATTESA5©Fabio Lovino
LATTESA5©Fabio Lovino

Press Release

Eventi, manifestazioni e notizie tutte... "di prima mano".

Qui trovi una selezione aggiornata di comunicati e di iniziative così come condivise dai promotori, dagli enti e dalle istituzioni del Trentino.
Per scopire un Trentino fatto di "Emozione", "In-Formazione" e "Innovazione"!

Emozione

Emozione

Eventi, manifestazioni, mostre...
Sono tanti gli eventi che ci permettono di provare forti emozioni.
Scopri gli appuntamenti che ci emozionano in Trentino. 

vedi comunicati

In-formazione

Confronti, corsi e rassegne...
per informarsi, formarsi e crescere: riflettiamo in Trentino!

vedi comunicati In-formazione
Innovazione

Innovazione

Ricerche, convegni e concorsi dedicate all'ambiente ed alla tecnologie.
Innoviamo in Trentino...

vedi comunicati
Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiedi il tuo coupon


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Il titolare del trattamento dati è Studio Giornalistico JP Communications e dichiara che i dati acquisiti tramite il presente form verrà trattato nel seguente modo:

è utilizzato per l’evasione dell’attuale richiesta di informazioni/acquisto/iscrizione fino al suo espletamento e per nessuna ulteriore attività.
è conservato presso gli archivi aziendali senza data limite, fino a cancellazione autonomamente da parte dell’utente, volontaria da parte del Titolare o su esplicita richiesta di cancellazione da parte dell’utente.
è conservato per conto del Titolare da KUMBE, mantainer del Titolare per i servizi digitali, negli archivi cloud e relativi backup a loro volta gestiti in ottemperanza al GPDR per tutta la durata contrattuale con il Titolare -che ne può disporre in ogni momento- e fino a successiva cancellazione.
non verrà ceduto ad altri terzi, non verrà utilizzato per campagne di marketing salvo non sia contestualmente autorizzata tale opportunità.
verrai profilato in base alle informazioni contenute e il dato potrà essere utilizzato per elaborazione statistica.

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

Annulla